Lo so, Guerlain Aqua Allegoria Ylang & Vanille è discontinuato da anni e non è esattamente il massimo recensire un profumo dopo che non è più disponibile per l’acquisto. Tuttavia, non potevo non parlarvi di quello che è uno dei miei profumi preferitissimi alla vaniglia – se non il migliore in assoluto – che ho incontrato nel mio percorso profumato.

Come sono venuta a conoscenza di Guerlain Ylang & Vanille? Naturalmente grazie all’internet nella mia ricerca della *vaniglia perfetta*. Leggendo vari blog ho letto recensioni pressoché entusiastiche ma ero ormai pronta a rassegnarmi – non si trovava già più da anni, dato che la composizione risale al 1999 – quando ho avuto il colpo di fortuna di imbattermi in un’offerta su ebay. Sono stata doppiamente fortunata perché il profumo era integro e perfettamente conservato.

Guerlain Aqua Allegoria Ylang & Vanille: la mia recensione

Guerlain Aqua Allegoria Ylang & Vanille è un profumo allegro, solare, adattissimo per la stagione estiva. La vaniglia qui è floreale, soave, non stucchevole, non soffocante e esaltata alla perfezione dalle note rotonde e “bananose” dell’ylang ylang. Sento anche del gelsomino, che aggiunge radiosità e carnalità senza diventare troppo indolico. Un profumo coccola che non si traduce in un bouquet pasticcino. Cremoso, con una certa “untuosità” e inebriante pur essendo straordinariamente misurato e ben bilanciato. Tropicale senza tradursi in un banale profumo “da spiaggia” o alla “crema solare”.

Trattandosi di una fragranza della linea Aqua Allegoria è una composizione semplice, immediata, lineare, ma forse sta proprio nella semplicità tutta la sua bellezza. Il volume di questa fragranza non è assordante, non stordisce ma avvolge in un’aura luminosa per, strano a dirsi per un profumo di questo tipo, una buona mezza giornata. Ho provato altri profumi Aqua Allegoria ma non li ho mai trovati così consistenti come questa composizione e questo non può che rammaricarmi dell’offerta olfattiva attuale, così sottile e rarefatta. Un Guerlain degno del suo nome e che fa pensare con molta nostalgia ai bei tempi passati della profumeria.

 

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi