Ligne St. Barth Vanille West Indies Review: la mia recensione (da sample)

La ricerca per il profumo alla vaniglia migliore sembra quella del Sacro Graal. Se vi può consolare, dopo anni di passione per i profumi vanigliati non ho ancora trovato il *mio* profumo alla vaniglia perfetto. Sono però arrivata a selezionarne alcuni tra i migliori in assoluto tra quelli che ho annusato.

Innanzitutto, ci sono moltissime vaniglie. O meglio, la vaniglia no, è una sola ed è una specie di orchidea e molto poco dolce nella sua forma naturale. Tuttavia, le interpretazioni che in profumeria si danno della vaniglia (o vanillina o ethylvanillina) sono tantissime, infinite.

Ci sono le vaniglie gourmand, proprio quelle che corrispondono alla visione più pop dei profumi alla vaniglia e vi fanno venire l’acquolina in bocca con il loro profumo di pasticcino. Ci sono le vaniglie orientali, conturbanti e opulente, come quella in Shalimar. Ci sono quelle che non ricordano per nulla dolcetti e cupcake, secche e non stucchevoli, adatte a chi solitamente detesta i profumi alla vaniglia “classici”.

Nei miei studi non potevo non imbattermi nel profumo Ligne St. Barth Vanille West Indies, da molti ritenuta la migliore fragranza alla vaniglia in assoluto.

Io amo i profumi gourmand. Ma non quelli stucchevolmente zuccherosi (come quelli che dominano il mercato in questi anni), quelli che al contrario mi confortano, mi coccolano, mi abbracciano e mi riportano alla memoria i ricordi belli, i cosiddetti “pensieri felici”.

Ligne St. Barth Vanille West Indies è uno di questi. È una vaniglia golosa, sa di budino e crema pasticcera. Non sa di plastica né di “artificiale” nel senso peggiore del termine, al contrario di molte vaniglie dolci gourmand un po’ cheap che mi è capitato di sentire. Naturalmente siamo in presenza di un overload di vanillina, qui non c’è traccia dell’assoluta di vaniglia.

Non è un profumo complicato, non ha grandi evoluzioni ma è uno di quei profumi che mi fanno stare bene all’istante. A patto di non indossarlo. È uno di quei profumi che mi risollevano la giornata ma solo se non è sulla mia pelle, su cui preferisco vaniglie più secche.

 

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi